L’apnea del sonno

Come agire per una diagnosi e per una terapia corrette? Lo spiega l'otorinolaringoiatra di Catania Alfio Azzolina.

L’apnea del sonno è un’interruzione del flusso aereo della bocca e del naso superiore a dieci secondi.

L’apena del sonno è normale quando rientra nel numero medio di cinque episodi per notte. Quando si superano le cinque apnee per ora di sonno o le trentacinque per notte, si parla di una vera e propria patologia. I più esposti a questo tipo di patologie ossia di apnea ostruttiva del sonno sono: obesi, i soggetti con stenosi respiratoria nasale, i soggetti con prolasso dell’ugola. Questa patologia può causare anche pericolosi aumenti della pressione arteriosa o a infarto miocardico acuto.

Come agire per una diagnosi e per una terapia corrette? Lo spiega l’otorinolaringoiatra di Catania Alfio Azzolina.

Post Correlati